Cominciamo con la formazione

vela-insieme-corso-skipper-20155Anche per l’anno 2015, Vela Insieme organizza il corso di formazione ed aggiornamento propedeutico ai progetti di Velaterapia e Un Mare di Laghi previsti per quest’estate. Per la parte toscana l’incontro formativo si è svolto sabato 14 marzo nella Sala Riunioni della Marina di Scarlino e domenica 15 presso l’Agriturismo Montebello a Caldana. Gli incontri per la formazione di skipper, aiuto skipper ed assistenti sono un momento molto importante perchè permettono da una parte di illustrare, a chi si avvicina per la prima volta a questa esperienza, qual’è la filosofia di Vela Insieme, quali sono gli scopi e come, per raggiungerli, non si possa prescindere da un lavoro di squadra inteso nel più ampio senso del termine, dall’altra servono appunto anche per conoscersi e per cominciare fin da subito a ragionare come “noi” e non più come “io”.

I temi

Temi della giornata di sabato: gli obiettivi del Progetto,  la sicurezza in mare e in barca a vela, elementi di base del vela-insieme-corso-skipper-20152pronto soccorso . La mattinata di domenica invece è servita come giornata di incontro tra “vecchi e nuovi marinai” per approfondire insieme le tematiche di sabato e per conoscere il leitmotiv di quest’anno (vedi intervista qui sotto).
Per chi non ha mai partecipato alle attività proposte dall’Associazione, questo corso di formazione rappresenta il miglior modo per essere introdotto all’esperienza di Velaterapia. Per tutti coloro che invece hanno già preso parte a vario titolo ai progetti di navigazione con Vela Insieme è stata  l’occasione per conoscersi e per  aggiornarsi sulle modalità di lavoro previste per il 2015.

Ora vi lasciamo all’intervista al Presidente di Vela Insieme Bruno Brunone che oltre a fare un bilancio della due giorni di formazione illustra anche il programma di quest’anno e le novità.

Lascia un commento