Cos’è la velaterapia

Vela Insieme è stata una delle prime associazioni ad introdurre la pratica della velaterapia in Italia oltre venti anni fa ed è l’unica ad applicare la terapia della vela utilizzando il mare e la navigazione come strumenti di integrazione tra giovani con e senza disabilità.

La velaterapia, secondo la definizione di Vela Insieme avvalorata dalla ricerca scientifica sin qui condotta, è una pratica che permette ad un gruppo di persone di incidere su delle variabili psicologiche individuali e di gruppo quali il benessere individuale, le autonomie, le idee e gli atteggiamenti che si possono avere nei confronti delle persone che fanno parte del gruppo.

Ma la velaterapia non ha effetti solo nei confronti dei ragazzi che prendono parte alle uscite in barca ma anche nei confronti dei loro genitori, nei quali si nota un benessere psicologico derivante dal vedere i propri figli fare esperienze di autonomia.

Ogni anno vengono utilizzati temi ed attività complementari alla velaterapia per accrescere il senso di condivisione, consentendo ai giovani coinvolti di conoscere una nuova realtà. Le paure e le barriere psicologiche iniziali lasciano spazio ad un’esperienza unica che forma i futuri cittadini in grado di diffondere i giusti valori ed il rispetto della diversità.