un-mare-di-laghi19

La dottoressa Franziska Paccanelli (dello staff di psicologi di Vela Insieme) ci spiega in che modo i ragazzi (sia quelli a sviluppo tipico che quelli con disabilità) che hanno partecipato al progetto “Un mare di laghi” nel corso dei suoi tre anni di sperimentazione, sono cambiati rispetto soprattutto al loro senso di autonomia e alla percezione reciproca. Un interessante contributo allo studio della velaterapia.

 

Lascia un commento